Il rilascio di manutenzione di Awingu 5.2.4 è ora disponibile!

Perché i browser HTML5 diventeranno il client VDI preferito

Il seguente post è basato su "Will HTML5 browsers become the new go-to VDI client?" di Brien Posey, pubblicato il 2 novembre 2016 su Tech Target.

Sempre più client basati su browser stanno lentamente diventando lo standard, dato che molte applicazioni basate su cloud utilizzano l'interfaccia del browser. I client HTML5 permettono agli utenti di accedere a desktop remoti e applicazioni attraverso un browser web che permette loro di lavorare da qualsiasi dispositivo, ovunque. Quando HTML5 è emerso per la prima volta, l'esperienza utente aveva bisogno di alcuni miglioramenti, ma ora i browser utilizzano protocolli che lo rendono semplice e facile da usare.

LAVORARE DA QUALSIASI DISPOSITIVO

È diventata una pratica quotidiana per le aziende utilizzare un mix di applicazioni basate su Windows e Linux combinate con SaaS. Allo stesso modo, gli utenti finali usano un mix di dispositivi alternativi come PC Windows, Mac, tablet Android e iOS, PC Linux, Chromebook, smartphone e altro. Il browser è qualcosa che collega tutti questi diversi dispositivi insieme.

"L'unica cosa che tutti questi dispositivi hanno in comune è il browser. Anche se non tutti i produttori di browser aderiscono perfettamente allo standard HTML5, quasi ogni dispositivo attuale dovrebbe essere in grado di rendere HTML5", scrive Brien.

Quasi ogni dispositivo oggi è in grado di rendere HTML5. Poiché le applicazioni HTML5 non hanno bisogno di plug-in, gli utenti possono accedere ai loro desktop da qualsiasi dispositivo con un browser compatibile su qualsiasi connessione Internet. Nel mondo della mobilità di oggi, questo è un grande vantaggio.

I VANTAGGI DEI BROWSER HTML5 COME CLIENT VDI UNIVERSALE

Ci sono molti paragoni tra VDI, RDP e browser HTML5. Per allontanarsi dai paragoni e concentrarsi solo sui benefici di HTML5, ecco 3 punti principali per cui i browser HTML5 stanno diventando un client universale.

  1. SEMPLICE DA USARE: VDI di solito richiede un client da installare localmente su un dispositivo per inviare, ricevere e rendere i dati del protocollo remoto. HTML5 viene sempre eseguito nel browser. Nessun amministratore, nessuna installazione locale e nessuna configurazione rendono HTML5 un mezzo semplice e facile da usare.
  2. NESSUN DATO LOCALE: Tutti i dati risiedono nell'infrastruttura dell'azienda e non ci sono avanzi sul dispositivo dell'utente finale. Di conseguenza, c'è più sicurezza perché non ci sono dati locali salvati da nessuna parte.
  3. GRANDE UI/UX: HTML5 sta diventando una tecnologia completamente matura per costruire applicazioni complete. Gli sviluppatori possono usareHTML5 per creare applicazioni web complete che sarebbe stato impossibile costruire con le versioni precedenti di HTML. Un altro vantaggio dell'uso dei browser HMTL5 per accedere ai desktop remoti è che non sembrano significativamente diversi dai desktop a cui si accede da un client locale.

Dati i vantaggi in termini di mobilità, supporto e flessibilità, Brien conclude giustamente: "Il futuro della VDI potrebbe essere rappresentato dai client HTML5".

COME PUÒ AIUTARE AWINGU

Awingu unifica tutti i file e le applicazioni aziendali in un unico, sicuro spazio di lavoro online a cui si accede da qualsiasi dispositivo utilizzando un browser basato su HTML5. La nostra soluzione porta la flessibilità e la mobilità di HTML5 anche per le applicazioni legacy che non sono scritte in HTML5. Come tale, Awingu può consentire una completa trasformazione digitale e un graduale passaggio al cloud per le aziende di tutte le dimensioni.
Prova la nostra soluzione gratuitamente per 14 giorni o partecipa a uno dei nostri webcast per saperne di più sulla nostra soluzione!

Fonte:
1. http://searchvirtualdesktop.techtarget.com/opinion/Will-HTML5-browsers-become-the-new-go-to-VDI-client?
Informazioni su Brien Posey (@BrienPosey): Brien è un 15 volte Microsoft MVP con oltre due decenni di esperienza IT. Prima di diventare uno scrittore e speaker freelance, Posey è stato il Chief Information Officer per una catena nazionale di ospedali e strutture sanitarie. In precedenza, Posey ha lavorato come ingegnere di rete principale per il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti a Fort Knox, e come amministratore di rete per alcune delle più grandi compagnie di assicurazione in America. Oltre al suo continuo lavoro nell'IT, Posey ha trascorso gli ultimi due anni ad allenarsi come candidato scienziato-astronauta commerciale per una missione di studio della mesosfera polare clouds dallo spazio. (di più su http://www.techtarget.com/contributor/Brien-Posey)

[/tatsu_text][/tatsu_column][/tatsu_row][/tatsu_section]

browser html e awingu
Tabella dei contenuti
Vuoi saperne di più su Awingu?
Questo sito web utilizza i cookie. Leggi la nostra trasparenza politica dei cookie!