Il rilascio di manutenzione di Awingu 5.2.4 è ora disponibile!

33% delle aziende belghe permettono di portare il proprio dispositivo (byod), dice un recente studio

In un recente studio commissionato da BELTUG, Proximus, Orange e Telenet, un società di ricerca GfK ha analizzato le tendenze nel settore ICT B2B belga. In questa sezione, stiamo evidenziando alcuni risultati interessanti nello spazio della mobilità.

I risultati mostrano chiaramente che il lavoro mobile e il BYOD stanno iniziando ad essere una realtà in Belgio, anche se c'è ancora molto spazio per migliorare l'adozione, l'esperienza e la sicurezza. Non c'è da stupirsi che oltre 1/3 delle aziende belghe (35%) intenda aumentare la propria spesa per la sicurezza IT nel 2017.

BYOD in Belgio_infografica

"I manager IT belgi si stanno inserendo nella tendenza globale del "Bring your Own Device" (BYOD): 33% delle aziende permette e abilita il BYOD. Tuttavia, questo comporta anche preoccupazioni per la sicurezza e la riservatezza dei dati. Nel 2017, i budget per la sicurezza IT sono in crescita per il 35% delle aziende". dice Danielle Jacobs, GM BELTUG

Lo studio conferma la necessità di soluzioni che permettano un lavoro mobile sicuro, flessibile e conveniente. Mentre vediamo le classiche tecnologie "VPN" essere la soluzione predefinita per il lavoro remoto in molti casi, chiaramente viene con molti svantaggi:

- I dispositivi (cioè i computer portatili) sono tipicamente caricati localmente con molti dati confidenziali; se il dispositivo viene rubato o perso... c'è un alto rischio per qualsiasi azienda di vedere i propri dati compromessi.

- Le VPN devono essere gestite e supportate. In molti casi, sono l'unica causa di sovraccarico dell'helpdesk IT.

- Le VPN sono in genere supportate solo sui dispositivi posseduti e gestiti dall'azienda. Questo significa che raramente sono abilitate per le macchine 'Bring Your Own Device' (BYOD).

- Dove il BYOD è "permesso", è tipicamente limitato all'accesso a e-mail/calendario e spesso anche solo su un set predefinito di dispositivi (ad es. Apple iPhone, iPad e dispositivi Android Samsung Galaxy). Spesso, il BYOD sarà combinato con l'adozione di soluzioni di Mobile Device Management (MDM), dando al datore di lavoro un'impronta sul dispositivo privato del dipendente.

In Awingu, miriamo a dare il meglio di tutti i mondi. Una soluzione sicura che è facile da supportare e mantenere per il dipartimento IT, e per il dipendente, una soluzione flessibile e intuitiva che funziona veramente su qualsiasi dispositivo, ovunque.

About this study: It is operated by GfK and is based on 1540 interviews across all company sizes and verticals in Belgium. The findings shown above are concentrated around companies with over 200 employees. Find the summary here. BELTUG members will get access to the full report at the end of February.

Awingu è un membro orgoglioso di BELTUG.

Studio BYOD_Awingu blog
Tabella dei contenuti
Vuoi saperne di più su Awingu?
Questo sito web utilizza i cookie. Leggi la nostra trasparenza politica dei cookie!