Il rilascio di manutenzione di Awingu 5.2.4 è ora disponibile!

Awingu come un sicuro spazio di lavoro all-in-one per insegnanti e studenti al CFA Blagnac

Dal 1974, CFA Blagnac ha sostenuto gli studenti nei loro progetti professionali e le aziende nei loro bisogni di competenze. Sono un'istituzione che offre una formazione di qualità agli studenti che desiderano lavorare nel settore commerciale, dei servizi, alberghiero e della ristorazione, della cucina o dei fioristi. Dopo la formazione, gli studenti ricevono una certificazione formale e sono pronti a (ri)entrare nel mercato del lavoro. Con oltre 20.000 laureati, 1.500 aziende partner e un'ampia varietà di personale docente e amministrativo, stavano cercando un modo sicuro per permettere a questi tre gruppi di utenti di accedere alle loro applicazioni, desktop e file.

Michèle Raymondis, presidente del CFA Blagnac e Isabelle Lhermite, DPO (Data Protection Officer) incaricata di garantire l'applicazione della normativa sulla protezione dei dati personali e quindi il rispetto dei diritti e delle libertà dei detentori di dati all'interno del CFA Blagnac, hanno entrambi accettato di parlare della loro esperienza in merito all'attuazione di Awingu all'interno dello stabilimento CFA Blagnac nel 2020.

L'audit ha rivelato grandi pericoli

Su consiglio di Isabelle Lhermite, che ha il compito di "informare e sensibilizzare tutti gli attori del CFA al rispetto del GDPR e di garantirne la corretta applicazione", Michèle Raymondis, presidente del CFA di Blagnac, ha lanciato un audit di sicurezza informatica delle strutture informatiche dello stabilimento nel 2020. Lei afferma che:

"L'audit, affidato ad Attitude SI, è durato tre mesi, da aprile a giugno. Ha confermato che eravamo in grave pericolo per quanto riguarda la protezione, la conformità e la sicurezza dei nostri sistemi informatici. La nostra infrastruttura IT - obsoleta - era pronta a implodere".
MR-sito-bianco-1
Michèle RAYMONDIS
Presidente del CFA Blagnac

Tuttavia, Isabelle Lhermite ci ha ricordato che "Il CFA deve garantire la disponibilità, l'integrità, la riservatezza, la tracciabilità e la resilienza del suo sistema informativo, che comprende il sistema informatico ma anche gli archivi e i documenti in formato cartaceo. L'intero ecosistema deve essere garantito attraverso misure tecniche o organizzative".

Awingu come prima linea di difesa

Di fronte ai risultati rivelati dall'audit, la sicurezza ha dovuto essere dispiegata in più direzioni: una revisione dell'architettura di rete, la creazione di un nuovo sito web, la riflessione sulla scelta di uno strumento per mettere in sicurezza i dati del CFA pur permettendo la circolazione delle informazioni e, più globalmente, la determinazione di una strategia legata al sistema informativo nel suo insieme.

"La scelta è caduta sul portale Awingu. Il suo rapido dispiegamento, gestito senza problemi da Attitude SI, ci ha permesso di mettere immediatamente in sicurezza l'infrastruttura lasciandoci il tempo di modificare le parti che erano ancora vulnerabili, ma ora al riparo dietro il portale."
isalhermite
Isabelle LHERMITE
Presidente Adrasteia Expertises, DPO in outsourcing di CFA Blagnac

Aree di successo

Telelavoro e telelearning sicuri e di successo

"Awingu ci ha permesso di far fronte rapidamente, e in buone condizioni, sia all'obbligo di organizzare il telelavoro o il telelearning, ma anche di farlo in modo sicuro", dice Isabelle L. Oggi, Awingu beneficia gli studenti fornendo loro un Chromebook, senza la necessità di acquistare una licenza supplementare (MS Office o altro). Una volta che lavorano sul loro chromebook, sono collegati in remoto all'ambiente informatico locale del CFA Blagnac. Una semplice connessione è sufficiente. Per saperne di più su come dare agli studenti l'accesso remoto alle sale PC della scuola.

La piattaforma Awingu permette anche a tutto il personale amministrativo (30 dipendenti) e al personale docente (67 istruttori) del CFA Blagnac di lavorare in remotoSenza doversi preoccupare del backup di nulla, senza paura di perdere qualsiasi informazione e soprattutto senza alcun rischio o vulnerabilità del sistema.

"È l'applicazione di ciò che si chiama " Fiducia zero ", vale a dire che non ci fidiamo degli strumenti che compongono il sistema informativo e che interagiscono con esso", dice Isabelle L. Grazie ad Awingu, tutti al CFA Blagnac possono lavorare a distanza o da casa in modo sicuro.

"Questo approccio sostiene e aumenta le nostre possibilità di successo per la certificazione QUALIOPI prevista a breve, così come il marchio Certif'Région".
Michèle RAYMONDIS
Presidente del CFA Blagnac
Awingu come soluzione intelligente ed economica

Con le loro 180 licenze Awingu, CFA Blagnac soddisfa le esigenze dei 1.300 studenti che vanno a lezione ogni due settimane. La metà di loro sono in classe ogni settimana, ma non sono connessi allo stesso tempo, mantenendo l'uso simultaneo delle licenze sotto controllo. Se necessario, il CFA può sempre scalare le sue licenze in lotti di 20.

"Noi raggruppiamo le licenze per i nostri servizi e li rendiamo disponibili attraverso Awingu. Il fatto di dover acquistare solo l'hardware aggiuntivo senza acquistare ulteriori licenze software ci fa davvero risparmiare denaro - tanto che questo da solo giustifica l'investimento in Awingu!"
Michèle RAYMONDIS
Presidente del CFA Blagnac

Nient'altro che lodi

In coro, Michèle e Isabelle non hanno altro che lodare la solidità, l'agilità e il rispetto della privacy di Awingu:

"Awingu è una soluzione molto interessante per tutti al CFA. Agli studenti piace usarla e sono stati operativi in pochissimo tempo. Siamo molto soddisfatti di questa soluzione robusta, modulare e gestita perché, per riassumere, direi: "funziona perché non ne sento parlare".
Isabelle LHERMITE
Presidente Adrasteia Expertises, DPO in outsourcing di CFA Blagnac
"Siamo passati da uno stato di assoluta vulnerabilità dei nostri dati a uno stato controllato, sicuro e flessibile. Questo è un progresso innegabile e aiuta la mia missione all'interno del CFA. Il portale è quindi uno strumento estremamente agile: gestisce i flussi e garantisce allo stesso tempo la protezione del sistema. Ha avuto un impatto positivo sul mio lavoro e sulla mia missione all'interno dell'organizzazione, permettendo al CFA di implementare uno spazio di lavoro digitale ad alta capacità con un alto livello di sicurezza".
Michèle RAYMONDIS
Presidente del CFA Blagnac

Intervista di Delphine Mabire (Géo Reflet), per Attitude SI

Tabella dei contenuti
Vuoi saperne di più su Awingu?
Questo sito web utilizza i cookie. Leggi la nostra trasparenza politica dei cookie!